• Home
  • Sapreste riconoscere questa curva dell’autodromo di Vallelunga?

Sapreste riconoscere questa curva dell’autodromo di Vallelunga?

Non è certo facile capire dove è stata scattata questa foto. Del resto, l’inquadratura è così “stretta” da includere solo il pilota, la sua moto e un cordolo del tracciato romano.

Una prospettiva diversa sulla curva del “Semaforo”. L’avete riconosciuta? Proprio così. Si tratta della storica curva destrorsa dell’autodromo di Vallelunga che immette i piloti nella sezione più guidata del tracciato capitolino. Per realizzare un’inquadratura del genere i fotografi di Fotosport devono uscire dall’area che delimita il circuito e dirigersi verso il Centro Congressi, sfruttando le strade limitrofe. Solo così è possibile, infatti, avere una prospettiva dall’alto dell’autodromo intitolato a Piero Taruffi. Ma quali obiettivi conviene utilizzare per avvicinare così tanto il soggetto della foto, data la notevole distanza che separa il fotografo dall’asfalto? In questi casi è opportuno utilizzare i “super” teleobiettivi ossia obiettivi la cui lunghezza focale è significativamente maggiore di quella degli obiettivi cosiddetti “normali”. In questo caso, ad esempio, è stato impiegato un teleobiettivo dalla lunghezza focale pari a 600mm. E che cos’è allora la lunghezza focale? In fotografia si intende per lunghezza focale la distanza,  misurata generalmente in millimetri, tra il centro ottico dell’obiettivo e il piano della messa a fuoco che corrisponde al sensore della macchina fotografica. Per i teleobiettivi la distanza in questione supera i 58 mm se intendiamo per “normali” gli obiettivi la cui lunghezza focale è compresa tra 35 e 58 mm e se basiamo il calcolo su un sensore d’immagine full frame che misura 24x36mm, cioè le stesse dimensioni del negativo da 35 mm usato nella maggioranza delle reflex a pellicola.

Se hai girato a Vallelunga dal 2002 ad oggi e sei in cerca di una foto alla curva “Semaforo”, consulta i nostri archivi storici cliccando su www.fotosport.biz.

Tag: , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *