• Home
  • Salutate per l’ultima volta l’Audi TT
L'Audi dice addio alla TT

Salutate per l’ultima volta l’Audi TT

Non ci sarà una quarta generazione per la Coupè che nel 1998 rivoluzionò i canoni stilistici del suo segmento. Ma ci sarà una “sostituta”.

Anche per i modelli di auto arriva il giorno in cui qualcuno è costretto ad annunciarne il ritiro. Come delle star del cinema o degli sportivi iconici, anche per le automobili che hanno fatto la storia arriva il giorno in cui si devono avviare a percorrere il viale del tramonto per lasciare spazio alle nuove generazioni, né migliori, né peggiori, ma semplicemente più attuali.
E’ questo lo scenario d’addio che gli appassionati del marchio Audi e delle vetture sportive in generale hanno iniziato a prefigurare quando il manager Audi AG, Bram Schot, ha annunciato durante la riunione annuale a Neckarsulm la dipartita “tra qualche anno” della Coupè a quattro posti più famosa del marchio teutonico, un vero e proprio punto di riferimento su quattro ruote per la categoria delle vetture “tagliate”. Per il management della Casa degli Anelli l’annuncio dell’addio alla TT (sigla che deriva dal motto Tradition und Technik e non dal più famoso Tourist Trophy) va di pari passo con la presentazione della sua naturale sostituta: una vettura “emozionale” all’interno dello stesso range di prezzo. Una vettura elettrica. Anche la TT quindi sarà sacrificata sull’altare della elettrificazione di massa che vede Ingolstadt in prima fila con una strategia che ha stabilito il lancio di 20 modelli a zero emissioni entro il 2025. Riuscirà la nuova sportiva “emozionale” dotata di batterie a far esclamare per la sorpresa automobilisti più e meno competenti come fece la TT nel lontano 1998 quando diete un vero colpo di coda allo tradizione introducendo linee bombate, morbide e minimali, quasi fosse stato il parto geniale di un architetto della scuola Bauhaus? Solo la storia dell’automotive potrà dirlo.

 

La storia di Fotosport.biz inizia nel 1998. Dall’anno 2002 è l’agenzia fotografica dell’autodromo di Vallelunga. Se desideri recuperare materiale fotografico del passato, che siano gare o prove libere, vai su www.fotosport.biz oppure scrivi una mail a info@fotosport.biz.

Tag: , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *