• Home
  • La Safety Car: indispensabile nel motorsport a quattro ruote.

La Safety Car: indispensabile nel motorsport a quattro ruote.

Ha il potere di togliere o aggiungere suspance alle competizioni automobilistiche. E’ spesso una supercar che non sfigurerebbe nei garage più lussuosi del pianeta. Signori, ecco a voi la Safety Car!

L’utilizzo della safety car in pista è limitato alle competizioni automobilistiche. Si tratta di un’auto stradale che viene attivata con l’obiettivo di regolare l’andatura delle vetture in gara compattandole in un unico gruppo. Può essere chiamata ad intervenire dalla direzione in qualsiasi momento; per questo motivo è in grado di scombinare le carte quando, ad esempio, negli ultimi giri di corsa, riavvicina piloti che si erano distanziati dalla testa della classifica.
Si rende necessaria in caso di condizioni meteo avverse o in caso di incidente, quando l’incolumità dei conduttori o dei commissari di percorso è messa in pericolo. In foto è guidata dal ‘nostro’ Lorenzo Falessi

La storia di Fotosport.biz inizia nel 1998. Dall’anno 2002 è l’agenzia fotografica dell’autodromo di Vallelunga. Se desideri recuperare materiale fotografico del passato, che siano gare o prove libere, vai su www.fotosport.biz oppure scrivi una mail a info@fotosport.biz.

Tag: , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *